Anidride Solforosa

Caratteristiche dell'Anidride Solforosa

L’Anidride Solforosa, SO2, è un gas tossico e corrosivo.

Proprietà chimico-fisiche

Stato fisico: Gas liquefatto
Peso Molecolare: 64 g/mol
Odore: Pungente
Aspetto/colore: incolore

Applicazioni

L'anidride solforosa è impiegata:

  • quale agente fumigante nel trattamento di materiali quali il legno;
  • in piccoli quantitativi, nel trattamento di alimenti quali il grano e il vino;
  • in piccoli quantitativi, quale agente preservante sia in vigna che durante la produzione di vino per proteggere i grappoli d'uva e il vino da attacchi microbici o ulteriori ossidazioni;
  • nelle miscele di calibrazione per il monitoraggio ambientale;
  • quale agente sbiancante nell'industria della carta;
  • nell'industria mineraria, per la precipitazione di minerali sulfurei.

Stabilità e reattività

Reagisce con l’acqua formando acidi corrosivi. 
Può reagire violentemente con alcali.
Reagisce con la maggior parte dei metalli in presenza di umidità liberando idrogeno, gas estremamente infiammabile.
Con acqua causa corrosione rapida di alcuni metalli.