Controllo del pH

SISTEMI DI CONTROLLO DEL PH CON ANIDRIDE CARBONICA (CO2) PER IL SETTORE ACQUA E DEPURAZIONE ACQUE REFLUE

Un’alternativa più sicura all’acido minerale

Non è un impresa facile far funzionare gli impianti di depurazione delle acque reflue nel modo più efficiente possibile, rispettando il fabbisogno di trattamento e le normative ambientali. Noi di Rivoira abbiamo lavorato per trovare delle soluzioni. Abbiamo un’elevata esperienza nell’uso dell’anidride carbonica per la riduzione del pH nelle acque alcaline negli impianti di depurazione. La sostituzione degli acidi minerali con CO2 per la riduzione del pH offre molti vantaggi. Non dovendo più acquistare o immagazzinare sostanze chimiche più pericolose che utili, si aumenta la sicurezza del sito e si riducono i costi. Il processo aumenta la flessibilità dell’impianto e riduce l’impatto ambientale. E se la fornitura è ad opera di uno dei maggiori fornitori di anidride carbonica a livello mondiale, si può considerare tale alternativa con piena fiducia.

Rivoira è in grado di fornire un efficace sistema di regolazione del flusso di gas necessario per il controllo del pH. Il pannello di regolazione dell’anidride carbonica di Rivoira consente il controllo proporzionale del flusso di gas in base al segnale di livello 4-20 mA emesso dal Controller del pH. La pressione in uscita dell’anidride carbonica si regola dal pannello di controllo a seconda delle esigenze del cliente.

Se le acque reflue sono inviate per il trattamento ad un altro impianto, o se il pH basico comporta multe o tasse extra, le nostre opzioni di pretrattamento con CO2 possono contribuire efficacemente ad evitare tali costi riducendo il pH prima che le acque reflue lascino lo stabilimento. La CO2 è anche un’ottima scelta per evitare l'uso di sostanze chimiche pericolose nel processo.