Rigeneratore termochimico OptiMelt

RIGENERATORE TERMOCHIMICO PER LA LAVORAZIONE E LA PRODUZIONE DEL VETRO

Massimizzare l’efficienza energetica per la fusione finale

Aumentare l’efficienza energetica del forno da vetro. Ridurre i costi operativi rispetto ai forni alimentati in modo convenzionale. Tutto questo, e molto altro, è possibile con il sistema “Rigeneratore Termochimico OPTIMELT” di Rivoira/Praxair. Il sistema recupera l’energia raccolta nelle camere di recupero del rigeneratore preriscaldando il combustibile e facendolo reagire endotermicamente con l’anidride carbonica e con l’acqua presenti nel gas di scarico riciclato. Il risultato è la conversione del combustibile in syngas caldo – il che porta ad una netta riduzione, dal 20% al 30%, del combustibile necessario a fondere il vetro rispetto ai forni a vetro a ossi-combustibile e ad aria-combustibile.
Inoltre, il sistema OPTIMELT ottiene questi risultati usando appena il 33% del volume delle camere di recupero che si richiede normalmente per sistemi con prestazioni inferiori. Il sistema OPTIMELT si compone di rigeneratori, apparecchiature di ricircolo del gas di scarico, condotti del gas verso i rigeneratori, soffianti, iniettori di ossigeno e un sistema di controllo.