Recupero e trattamento dei composti volatili

Recupero e trattamento dei composti organici volatili

Recupero delle emissioni

I regolamenti sul controllo degli inquinanti atmosferici pericolosi si sono fatti sempre più rigorosi, ma Rivoira è a disposizione per trovare il modo migliore per abbattere le emissioni e contemporaneamente aumentare la capacità di rendimento dei clienti. Il nostro sistema di recupero dei composti organici volatili (COV) che adotta la tecnologia della criocondensazione rappresenta un’alternativa altamente efficace e flessibile alle tecnologie distruttive e ad adsorbimento. Utilizzando l’ azoto liquido come refrigerante, il processo di criocondensazione raffredda le emissioni in una corrente di processo a temperature molto basse in scambiatori di calore brevettati. I COV sono condensati e restituiscono prodotti di valore nel ciclo operativo dei clienti. La refrigerazione è ottenuta tramite scambio di calore indiretto con l'azoto liquido. L’idrogeno riscaldato viene poi utilizzato per operazioni di spurgo e di inertizzazione ("blanketing").
Nel caso in cui il sistema di recupero dell’impianto rallenti la produzione a causa dei limiti di emissione o dei costi operativi crescenti, Rivoira ha una gamma di trattamenti per i COV e di opzioni di recupero utili a far risparmiare denaro e a garantire la conformità. Non esiste un’unica soluzione valida per tutte le aziende, siamo pronti a lavorare con il cliente per mettere a punto un sistema che soddisfi le sue necessità.