Inertizzazione in autoclave

SOLUZIONI PER AUTOCLAVE PER IL SETTORE AEROSPAZIALE E AERONAUTICO

Materiali più forti e più leggeri

Le autoclavi industriali sono camere  a pressione utilizzati per trattare particolari e materiali che richiedono lavorazioni ad alte pressioni ed alte temperature. La produzione di componenti ad alte prestazioni in compositi avanzati spesso richiedono l'uso dell'autoclave.

Le autoclavi per le alte temperature sono utilizzate per la polimerizzazione dei compositi laminari per l'industria aerospaziale, ma durante tale processo i compositi laminari a base di carbonio producono gas indesiderati come sottoprodotto. L'azoto fornisce un'atmosfera inerte, sicura, per allontanare tale gas dal forno. I nostri sistemi di erogazione dell'azoto assicurano valori elevati di portata e pressione del gas in entrata all'autoclave, atti a garantire la realizzazione di prodotti migliori per il settore aeronautico.

L'inertizzazione in autoclave è un processo chiave per soddisfare le esigenze della moderna progettazione aeronautica e aerospaziale. Consente la realizzazione di particolari ad alte prestazioni che sono leggeri ma incredibilmente resistenti - ideali per operare nelle condizioni estreme che il vostro velivolo potrebbe incontrare. Progettiamo e montiamo sistemi su misura per assicurare i livelli elevati di pressione e di portata necessari per l'inertizzazione in autoclave. Il risultato è la realizzazione di velivoli più sicuri e più forti in grado di soddisfare e superare le aspettative del ventunesimo secolo.

Nitrogen Supply Systems for Autoclaves

Optimizing Aerospace Manufacturing